giugno 19, 2013, category: Nessun governo


Osservando le grandi manifestazioni pacifiche che si svolgono nelle principali città brasiliane, Rael - leader spirituale del Movimento Raeliano Internazionale (MRI) – si augura che tali proteste si diffondano in tutto il mondo.
"E' giunto il momento di fare una rivoluzione mondiale", ha dichiarato in un comunicato diffuso oggi dal MRI. "Non una rivoluzione per cambiare i governi, ma una rivoluzione per cambiare l'intero sistema!".
Per Rael, che è anche il fondatore del Paradismo e l'autore del libro La Geniocrazia, non vi è alcun bisogno di fare una rivoluzione per sostituire i politici attualmente al potere. Abbiamo invece bisogno di rimuovere tutti i politici, definitivamente. "La popolazione mondiale dovrebbe una volta per tutte di sbarazzarsi di loro e sostituirli con un sistema in cui il popolo governa se stesso, senza più politici professionisti che sono corrotti dalle grandi multinazionali e dalle corporazioni", egli ha spiegato. "Non abbiamo più bisogno di una rivoluzione che permetterebbe solo di dare un po' di più ai poveri, che sono tenuti in schiavitù dai sistemi bancari e di credito. E' tempo di fare una rivoluzione che darà al popolo l’80% della ricchezza mondiale, oggi nelle mani soltanto di un 10% degli abitanti della Terra che al tempo stesso afferma di promuovere la democrazia". Ha poi aggiunto: "Una vera democrazia non è tanto una società che consenta ad ogni persona di votare. E' invece una società in cui esiste una pari condivisione delle ricchezze della Terra. La soluzione migliore è il Paradismo, che è una naturale evoluzione del comunismo ma senza alcun conflitto di classe, dal momento che in una società paradista il proletariato scomparirà. Con il Paradismo, il proletariato verrà sostituito da robot e computer, ed ognuno potrà gioire di un mondo senza più denaro".


By RAEL - founder of paradism

News Articles

News del 2017

LuMaMeGiVeSaDo
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930